"Ugliest Dog In The World" vince il premio Hero Dog (e non per essere brutto)

"Ugliest Dog In The World" vince il premio Hero Dog (e non per essere brutto)

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

Mugly il cinese Crested ha condotto una vita straordinaria durante i suoi 12 anni. Venne da umili origini - abbandonato da un allevatore di 3 giorni, preso da una mamma che allatta Shih Tzu in un centro di soccorso, poi adottato da Bev Nicholson. Il piccolo cagnolino senza peli - descritto da un giornalista come "il fratello minore meno attraente di Yoda" - è andato a vincere il prestigioso titolo di World's Ugliest Dog, diventato un appassionato cane da terapia e, proprio la scorsa settimana, ha ricevuto l'onore dei Segugi Eroici del 2016 premio al National Pet Show di Londra.

Quando Bev Nicholson iniziò la sua ricerca di un cane nel 2004, pensò che sarebbe finita con un "cane perfettamente dolce con soffici capelli bianchi". Tuttavia, lei non riusciva a formare un legame con nessuno dei cuccioli lei sega. Poi un giorno un'amica le ha mandato una foto di un cucciolo magro e senza peli che era stato abbandonato in un centro di soccorso in Galles. La piccola e misera creatura sopravviveva a malapena grazie agli istinti materni di uno Shih Tzu che gli aveva permesso di nutrirsi con i suoi cuccioli.

La mia amica ha visto il cucciolo dall'aspetto strano al centro di soccorso e mi ha mandato la sua fotografia per scherzo: "Ah ah, ho trovato il cane per te!" Ma non appena ho visto il piccolo viso calvo sul mio telefono, il mio cuore barcollò. Ho chiamato il centro di soccorso, e li ho pregati di farmi prendere il cucciolo quando era abbastanza forte. Il proprietario ha detto che era così debole da non poter sopravvivere, così ho telefonato tutte le mattine per vedere se ce l'aveva fatta tutta la notte.

Il cucciolo magro era più duro di quanto sembrasse, e alla fine divenne abbastanza forte da essere mandato in treno a Londra per incontrare il suo nuovo proprietario. Nicholson diede un'occhiata ai denti storti e ai piccoli occhi e si innamorò all'istante. Lo ha chiamato Mugly - il mix perfetto tra Mutt e Ugly. Per i prossimi 6 anni Mugly era solo un animale domestico di famiglia.

Nel 2010 il figlio di Nicholson ha subito 13 ore di chirurgia cerebrale salvavita. Durante la sua guarigione, Mugly si rifiutò di lasciare la parte del ragazzo. Nicholson ha detto al Washington Post:

Mi resi conto allora che Mugly potrebbe essere brutto all'esterno, ma sotto le macchie e le verruche, è davvero bello con un cuore d'oro.

Fu allora che si rese conto che il potenziale di Mugly doveva fare la differenza nel mondo. È diventato certificato dall'organizzazione britannica Therapy Dogs Nationwide e ha trascorso anni a partecipare a programmi di lettura per bambini e adulti in visita che soffrono di una varietà di disabilità fisiche e mentali.

Nicholson ha detto al Wisbech Standard:

Mi stupisce con la sua capacità di sapere esattamente come essere quando incontra persone. Con una persona cieca, rimane completamente immobile e li lascia esplorare; o quando qualcuno è sconvolto, spinge il suo corpo in loro per confortare.

Mugly ha vinto il britannico Ugliest Dog nel 2005 e ha conquistato la vittoria del 2012 per World's Ugliest Dog contro altri 28 contendenti a Petaluma, in California. Questi eventi possono sembrare crudeli in teoria, ma portano consapevolezza dell'importanza del salvataggio e dell'adozione. Per un cane come Mugly, la fanfara evidenzia anche le sue grandi opere all'interno della sua comunità.

Mugly ora è in pensione dai suoi doveri di cane da terapia, ma la sua eredità di dare non è stata ignorata. Lo scorso fine settimana al National Pet Show di Londra, Mugly ha ricevuto un Heroic Hound Award. Fu onorato insieme ad altri poeti filantropici come il famoso Doug the Pug.

Il suo titolo gli ha permesso di raccogliere migliaia di sterline per beneficenza, tra cui: Cinque Ports Rescue, il Chinese Crested Club di GB Rescue, Many Tears, Guide Dogs per i non vedenti, Inspire Peterborough e Feel the Force Day. Non male per un cagnolino che ha iniziato la vita abbandonato e ignorato per il suo aspetto!

H / T al Washington Post

Immagine in primo piano tramite MUGLY / Facebook

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add