I voti del Consiglio della città dell'Ohio all'unanimità per revocare Pit Bull Ban

I voti del Consiglio della città dell'Ohio all'unanimità per revocare Pit Bull Ban

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

Sono passati tre anni da quando l'Ohio ha rimosso i Pit Bull dalla loro lista di cani feroci. Ora, invece di definire un "cane feroce" dalla sua razza, il sistema legale dell'Ohio lo definisce per comportamento da solo. Eppure, nonostante questo cambiamento, ci sono ancora alcune città dell'Ohio che proibiscono la proprietà dei Pit Bull entro i limiti della loro città.

Youngstown, Ohio era una di queste città fino a mercoledì scorso. La loro ordinanza anti-Pit Bull rendeva illegale "possedere, mantenere, porto o possedere"Un"Pit Bull Terrier"A meno che il Pit Bull non sia stato registrato prima del decesso dell'ordinanza. Tuttavia, anche i proprietari di quei cani erano tenuti a "confinare correttamente"Loro, camminali su guinzagli lunghi quattro piedi (o più corti) con i musi, metti un cartello" attenti al cane "nel loro cortile e comprati un'assicurazione di responsabilità di $ 100.000.

Ma ora, dopo che il consiglio comunale di Youngstown ha votato all'unanimità la fine dell'ordinanza, i cittadini di Youngstown possono "possedere, mantenere, porto o possedere"I Pit Bull sono a loro piacimento - senza restrizioni. La mossa è arrivata sotto l'impulso del dipartimento di polizia di Youngstown e di attivisti per i diritti degli animali come Jason Cooke, che ha festeggiato al di fuori del tribunale.

Il membro del consiglio comunale John Swierz ha detto di WFMJ:

Le ordinanze specifiche per cani non funzionano. Oggi potrebbe essere un pitbull, quarant'anni fa era un Doberman Pinscher.

In effetti, le ordinanze di razza hanno dimostrato, più e più volte, non solo di essere inefficaci, ma anche di sprecare denaro e risorse dei contribuenti. Il numero di attacchi di cani in aree (città, stati, paesi) con BSL quasi mai scendere. Invece, si limitano a salire in altre razze.

Questo è solo l'ultimo di una serie di vittorie per gli attivisti Pit Bull. Ogni anno vengono aboliti sempre più divieti Pit Bull, mentre sempre più Stati votano per vietare del tutto la BSL. Dà una speranza per un futuro libero da questo tipo di discriminazione animale, anche se abbiamo sicuramente una lunga strada da percorrere prima che possa essere una realtà.

H / t WFMJ

Immagine in primo piano tramite Wolfie-Undead

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add