Pug ha detto di aver avuto settimane di vita per celebrare il suo 15 ° compleanno agli Hooters

Pug ha detto di aver avuto settimane di vita per celebrare il suo 15 ° compleanno agli Hooters

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

Questo è Scrappie.

Scrappie non è il tuo pug di 15 anni in media. Ha una storia incredibile da raccontare. Abbiamo avuto il piacere di parlare con sua madre, la residente in Florida, Carlie Anderson, che ha condiviso la straordinaria storia di come si sono incontrati, si sono salvati e sono diventati familiari. (Oh, e come un pug ha festeggiato il suo compleanno a Hooters. Ne riparleremo più avanti).

Scrappie e sua madre, Carlie Anderson, i due eroi di questa storia.

Carlie è stata amante e proprietaria di cani da anni. Oltre ad essere un genitore domestico di sei altri cani e un gatto, è anche volontaria come coordinatrice medica per il Central Pug Rescue in Florida. Due anni e mezzo fa, Carlie era al veterinario con i suoi carlini per una visita altrimenti ordinaria. Un collega veterinario si avvicinò a Carlie e cominciò a raccontarle di un anziano, un carlino malato che aveva a casa. Carlie si offrì di aiutarla comunque, così l'uomo tornò di corsa a casa sua e tornò con Scrappie.

Oltre a molti altri problemi di salute, Scrappie era chiaramente sottopeso.

Dopo aver visto Scrappie - e rendendosi conto di aver bisogno di aiuto - Carlie si offrì di adottarlo, proprio lì sul posto. Ha persino coperto il conto del veterinario di Scrappie quel giorno, quando l'uomo ha lottato per effettuare il pagamento.

Nei giorni che seguirono, diversi veterinari esaminarono Scrappie. Entrambi hanno raggiunto la stessa sfortunata conclusione: Scrappie aveva solo un paio di settimane di vita. Oltre ad essere sottopeso e anziano - a 12 o 13 anni - soffriva di una serie di problemi: infezioni fungine della pelle, pulci, anchilostomi, prolasso rettale, igiene orale, danni alle gambe posteriori e una spalla destra ferita. I veterinari incoraggiarono Carlie a considerare l'eutanasia. Quando abbiamo chiesto a Carlie questo momento cruciale, lei ha detto:

La mia risposta è stata "No, ci riusciremo". Non è che sapessi che ce l'avrebbe fatta. Ma potevo solo vedere nei suoi occhi che voleva. Sentivo che mi stava guardando, chiedendo aiuto.

Imperterrita, Carlie aiutò Scrappie a combattere per la sua vita: ricevette un lavoro dentistico. Era sterilizzato. E nei mesi successivi, con l'aiuto di Carlie, Central Florida Pug Rescue, del Privileged Critters Animal Hospital di Lakeland, in Florida, di varie visite veterinarie e dell'amore dei suoi nuovi fratelli a casa, Scrappie iniziò a mostrare significativi segni di miglioramento.

A sinistra, Scrappie soffre di infezioni fungine. A destra, sembra buono come nuovo!

Durante i primi mesi nella sua nuova casa, Scrappie ha messo su qualche poundage molto necessario.

Uno dei nuovi fratelli di Scrappie Champ, a destra, coccola il fratello in salute.

Scrappie e un altro fratello, un Bulldog americano di nome Ginger. Sebbene Ginger sia passato da allora, Carlie dice che lei e Scrappie erano amichevoli.

Carlie nota che i fratelli di Scrappie furono particolarmente importanti nella sua guarigione. Anche se i cani riescono a percepire quando un altro è malato, la loro attenzione per Scrappie sorprende Carlie - il suo carlino, Champ, spesso non ama gli altri cani, e un altro, Ozzie, non ama coccolare. Ma tutto è cambiato quando è arrivato Scrappie. Tutti i cani si sono presi la responsabilità di leccarlo, di mentire con lui e di prendersi cura di lui. Ora, dice Carlie, amano le coccole e spesso le trova sdraiate insieme "come Tootsie Rolls".

Tranquillo come tre carlini in un tappeto.

Dal loro fatidico incontro il 13 agosto 2013 (che ora è il suo compleanno), Scrappie ha dimostrato di essere un pug forte, sfidando le probabilità e trovando un nuovo guinzaglio nella vita con la sua nuova famiglia. Scrappie apprezza le cose semplici: essere fuori, sentire il sole sul viso, sporgere la testa fuori dal finestrino della macchina e unirsi a Carlie per le commissioni. E ora che è sano e forte, Carlie si impegna ad aiutarlo a vivere una vita piena.

Scrappie ama, ama, ama andare in macchina.

Dopo essersi ripreso dalle sue ferite, Scrappie ha scoperto che ama fare una cosa sopra ogni altra cosa: andare al suo locale preferito di pizza ogni venerdì sera. Carlie, il suo fidanzato e Scrappie sono andati lì una volta alla settimana negli ultimi due anni. Per gli hoomans, è un'atmosfera divertente prendere una bella fetta. Ma per Scrappie, è tutto business - controllare tutti, assicurarsi che le cose vadano bene, e occasionalmente concedersi un piccolo morso (una piccola ricompensa per mangiare sano tutta la settimana).

Scrappie, tenendo d'occhio le cose nella sua pizza preferita. Carlie ci dice che i clienti riconoscono Scrappie, ma non necessariamente lei!

In agosto, Scrappie ha festeggiato il suo 15 ° compleanno - una pietra miliare notevole dato lo stato in cui si trovava in soli due anni fa. Per festeggiare, Carlie ha aiutato ad organizzare un grande giorno pieno di avventure. In primo luogo, Scrappie ha aiutato Carlie a fare un po 'di shopping per la giornata.

Shopping con un sorriso.

Poi, Scrappie ha portato un biglietto di ringraziamento ai suoi amici al Privileged Critters Animal Hospital, che erano essenziali per la sua riabilitazione.

Scrappie voleva ringraziare alcuni degli hoomans che lo hanno aiutato a rimettersi le zampe.

La mascotte della pizza si è poi fermata dal suo ristorante preferito per controllare le cose ... e fu sorpresa da una torta di compleanno fatta in casa dal proprietario!

Sta sorridendo all'interno. In questo momento, è ancora sotto shock gioioso.

E poi, Scrappie fece un viaggio a Hooters per incontrare le ragazze lì. Sebbene Carlie ammetta che era così tecnicamente la sua idea, sapeva che Scrappie lo avrebbe apprezzato - a quanto pare, è un grande flirt. E le signore lo amavano.

Scrappie vive il sogno.

Scrappie non si ferma lì però. Lui e Carlie hanno scritto una lista di benna, e mentre ha completato quasi il 75% di essa, ci sono ancora alcune cose che vorrebbe cancellare, incluso visitare un ospedale e fare il ritratto.

Oggi, Scrappie continua a godersi la sua vita piena con la sua grande famiglia - che da allora si è espansa fino a includere due bulldog inglesi.

Scrappie e la sua famiglia si abbracciano qui ogni notte!

La storia ispiratrice di Scrappie e Carlie ci ricorda che l'amore e la famiglia hanno incredibili poteri di guarigione e dovremmo sforzarci di far valere ogni momento. Quindi, ecco a Scrappie e a molti altri giorni meravigliosi con i cani che adoriamo!

Mille grazie a Carlie Anderson per aver condiviso la sua incredibile storia di Scrappie.

Immagine in vetrina tramite Carlie Anderson

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add