Questo è il vero destino dei cani abbandonati nel Paese "Vivere in una fattoria"

Questo è il vero destino dei cani abbandonati nel Paese "Vivere in una fattoria"

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

Lisa Seger è una scrittrice per il famoso blog di cuccioli, Dogster. Recentemente ha pubblicato un articolo editoriale che descrive il destino dei cani scaricati nella comunità rurale del Texas in cui vive. La realtà che ha condiviso è straziante, ma è qualcosa di cui tutti dobbiamo essere consapevoli. A meno che non siano abbastanza fortunati da incontrare un'anima gentile come Seger, la maggior parte dei cani abbandonati a "vivere in campagna" non ha il destino bucolico che i proprietari si convincono di fornire.

Ci sono molte ragioni per cui i proprietari di cani sentono che non possono più prendersi cura dei loro animali domestici. Che si tratti di una situazione finanziaria, comportamentale o abitativa; il fatto è che l'abbandono non è mai la risposta. Alcune persone non riescono a sopportare il pensiero che il loro cane finisca nel "braccio della morte" in un centro di accoglienza locale. Semplicemente rilasciandoli in una zona rurale, possono convincersi che il loro cucciolo ha una migliore possibilità di sopravvivenza.

Secondo Lisa Seger, sono completamente sbagliati. La maggior parte dei cani lasciati a vagare impotente attraverso le vaste fattorie del Texas nel suo collo dei boschi sarà sparato, investito da una macchina o affamato di fame. Il sostentamento degli agricoltori professionisti dipende dal benessere del loro bestiame e i cani randagi affamati rappresentano una grave minaccia. Anche i proprietari di terreni ben intenzionati che contattano la polizia locale per chiedere aiuto in genere sono invitati a sparare semplicemente al cane fastidioso.

Seger descrive quei cani abbattuti con un solo colpo come quelli fortunati. Alcuni cani possono sopravvivere alla ferita solo per soffrire e morire dopo l'infezione, la predazione da parte di un animale più grande o la morte per fame. La gente del posto chiama la pratica di eliminare i cani randagi con le loro pistole "SSS" - Spara, Spalare e Zitto. Non è sicuramente qualcosa di cui godono tutti questi cittadini laboriosi. Smaltire gli animali domestici indesiderati sulla loro terra li mette in una posizione terribilmente ingiusta.

Anche peggio della morte per arma da fuoco, alcuni cani sono avvelenati con antigelo o veleno per topi - entrambi causano morti lente e atroci. Non descriverò quale sia l'una o l'altra sostanza per il corpo, ma coloro che sono interessati sono invitati a cercarlo. Basti dire che questi tipi di veleno causano dolore e sofferenza inimmaginabili prima della morte. Seger riassume sinteticamente la questione dei cani abbandonati nel suo post:

Ci sono una miriade di modi orribili per morire nel paese. E il risultato più probabile per ogni cane scaricato è che morirà. Devi saperlo. Il tuo cane non vivrà felicemente in una fattoria.

Seger e la sua famiglia hanno preso la loro giusta parte di questi cani abbandonati, ma sono la minoranza. Ti avverte di non convincerti ciecamente che il tuo cane sarà l'eccezione alla regola. Non importa quanto sia adorabile e amichevole il tuo cucciolo, ci sono dure verità che devono essere affrontate. La paura e la fame possono trasformare qualsiasi buon cane in un potenziale problema per gli agricoltori. Inoltre, i cani domestici lontani dai loro antenati, semplicemente non sono progettati per sopravvivere in ambienti difficili.

Se stai affrontando la decisione distruttiva di rinunciare al tuo cane, per favore non considerare l'abbandono come opzione. Seger consiglia di posizionare il cucciolo con amici o familiari come soluzione ideale. Se questo non è possibile, prova a cercare gruppi di soccorso specializzati nella razza del tuo cane. La maggior parte degli stati ha diversi gruppi dedicati a re-homing specifici mix di razza.

Gli annunci online possono essere rischiosi, ma potrebbero portare a un posizionamento di successo se fai i compiti. Non mettere mai il tuo animale domestico con chiunque senza controllare i riferimenti e controllarli correttamente prima.

Molti rifugi si sono dedicati a "No Kill", o tenteranno di piazzare animali adottivi con foster o gruppi di salvataggio prima di ricorrere all'eutanasia. Persino i rifugi che fanno l'eutanasia dopo un certo periodo sono un'opzione più umana che scaricare un cane per difendersi da solo nel paese. Non permettere al tuo animale domestico di affrontare questo destino terrificante e brutale.

Per ulteriori consigli e risorse sul re-homing visita humanesociety.org

H / T a dogster.com

Immagine in primo piano tramite @ TheJuiceryFamilyFarm / Instagram

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add