Questo è il motivo per cui le leggi sulla discriminazione della razza sono sbagliate

Questo è il motivo per cui le leggi sulla discriminazione della razza sono sbagliate

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

L'ultima volta che mi è stata detta la frase "L'unica pelle profonda della bellezza", stavo intervistando un ex veterano dei 20 anni della Marina, Leonard Shelton, sulle sue esperienze con la città di Lakewood, nell'Ohio. Lakewood è un sobborgo nell'ovest, a meno di 7 miglia dal centro di Cleveland, posizionato lungo le rive del lago Erie. Negli ultimi anni la città è stata riconosciuta per diversi elenchi "migliori di" nazionali e statali, tra cui:

"10 quartieri più eccitanti in America", afferma Movoto Real Estate (# 6, maggio 2014).

"I 12 sobborghi più belli meritano una visita", afferma Travel & Leisure (# 4, 2010).

"I migliori posti per allevare i tuoi figli", secondo BusinessWeek (# 36, 2010).

Solo per citarne alcuni.

Le ragioni sopra erano parte dell'attrazione quando ho scelto Lakewood per la mia residenza. È una bella comunità con enormi alberi verdi che costeggiano i prati degli alberi, è possibile trovare macchie di fiori in tutta la città e, naturalmente, la vicinanza al centro e ai servizi offerti dal lago. A metà del ventesimo anno, anche la vita notturna di Madison e Detroit Avenue mi ha affascinato. Ma più di tutto, ero attratto dalla percezione del suo atteggiamento amichevole e progressista nei confronti dei cani. Ogni volta che visitavo, vedevo gente che andava e veniva a spasso con i loro cani nel vicinato. Questo è stato il componente chiave per me, dato che i cani sono sempre stati una parte importante della mia vita e delle famiglie della mia famiglia. Quindi, che cosa ha fatto esattamente Leonard, che è afro-americano, quando ha usato quell'espressione per descrivere Lakewood?

Nel maggio 2008, il consiglio comunale di Lakewood ha proposto un divieto contro la proprietà dei cani pitbull. La legge è stata approvata a luglio e ha avuto pieno effetto entro dicembre dello stesso anno. A causa della massiccia reazione del pubblico, e al centro di un'indagine del team I-8 della Fox 8 per le pratiche discutibili relative alla legge proposta, il consiglio ha scritto in una clausola del nonno, consentendo ai cani esistenti ritenuti "Pit Bull" di rimanere finchè i loro proprietari hanno rispettato le severe restrizioni delineate nella nuova ordinanza. Ciò ha permesso loro di salvare una piccola faccia per l'atto imbarazzante e di raggiungere quello che il loro obiettivo immediato era: niente più pitbull in Lakewood.

Come residente al tempo di due anni, ho partecipato a ciascuna di queste riunioni del consiglio, filmandole per un documentario intitolato "Guilty 'Til Proven Innocent" (GTPI). Quando ho iniziato il progetto, non ero un proprietario Pit Bull ... Non ero nemmeno un avvocato Pit Bull. Diamine, non ho nemmeno condiviso la mia casa con nessun cane di qualsiasi razza o tipo - uno degli unici periodi della mia vita in cui non l'ho fatto. Ero solo un aspirante cineasta, che era anche un amante dei cani. Colpevole come accusato. All'inizio, credetemi, avevo anche le mie opinioni sui cani Pit Bull, e non erano sempre piacevoli. L'unica cosa che mi importava era arrivare alla verità innegabile sul problema, per infine mettere a letto questo, anche se ciò significava che i risultati non erano favorevoli per i cani. L'anno successivo (2009) ho appreso dell'importanza di Leonard per questo progetto e per me personalmente.

Dopo aver servito il suo paese in Desert Storm in Iraq, e in seguito in Kosovo alla ricerca di Bin Laden, a Leonard è stato diagnosticato il PTSD a causa del trauma di perdere amici in combattimento e della follia che accompagna la guerra. Poi tornò a casa a Cleveland per combattere una nuova battaglia interna, scelse Lakewood come sua residenza, e divenne un recluso - simbolico per la prigione torturata che era solo a combattere nella sua mente. Amici di Leonard finalmente lo convinsero ad adottare un cane. "Questo andrà bene per te" dissero. Ascoltare Leonard descrive il legame che sentì immediatamente con Rosco - il cane che avevano scelto per lui - il suo viso illuminato da un sorriso contagioso. Ma quei tempi erano di breve durata. Il prossimo combattimento di Leonard sarebbe per il suo fedele compagno: il suo cane.

In un giorno di aprile del 2009 durante il traffico dell'ora di punta mattutina, Leonard stava camminando lungo la strada per Rosco sul marciapiede di una strada principale quando un agente di polizia lo individuò, suonò il clacson e parcheggiò lungo il lato della strada per interrogarlo. Secondo Mr. Shelton, l'ufficiale ha chiesto la sua identificazione con appena un piede fuori dalla sua auto, senza nemmeno spiegare perché ne aveva bisogno. Quando Leonard ha detto all'ufficiale che non lo aveva con sé - dopotutto, stava solo lasciando uscire il suo cane per la pausa del bagno mattutino - l'ufficiale ha iniziato a fare altre domande:

"Come ti chiami?" "Qual è il tuo numero di previdenza sociale?" "Qual è il tuo numero di telefono?" "Qual è il tuo indirizzo?" E infine: "Che tipo di dogi?"

"È un mix Boston-Terrier", ha detto Leonard. Questo è ciò che gli aveva detto Lakewood Animal Hospital. L'ufficiale ha poi detto: "Bene, vedremo su questo", e ha chiamato il controllo degli animali per eseguire un'identificazione visiva. Dopo circa 20 minuti in piedi all'angolo di Clifton Blvd., il guardiano degli animali arrivò e confermò il sospetto dell'ufficiale. Proprio così, Rosco è stato dichiarato "Pit Bull" e ha dovuto lasciare la città. Leonard entrò in una depressione ancora più cupa.

Sono stato abbastanza fortunato da ottenere la fiducia di Leonard. Mi ha permesso di intervistarlo per il film e siamo diventati amici attraverso tutto questo. Me lo spiegò meglio così: prima di Rosco, non voleva lasciare la casa, a meno che non avesse bisogno di fare qualcosa di essenziale per vivere (cioè, fare la spesa).Ha anche vissuto a pochi isolati da un negozio di alimentari, abbastanza vicino da camminare, ma ha scelto di guidare in modo da poter ottenere ciò di cui aveva bisogno e tornare rapidamente. Quando arrivò Rosco, non aveva altra scelta che andare fuori. Rosco aveva bisogno di essere lasciato fuori per le passeggiate e le pause per il bagno. Invece di guardare cosa stava succedendo intorno a lui, Leonard riuscì a concentrarsi su Rosco. Questo cane lo stava aiutando a sopravvivere nel mondo come un civile di nuovo.

Mi sono sentito presto nella mia ricerca sulla legislazione specifica della razza - o, più appropriatamente, sulla discriminazione di razza - che c'erano altri problemi nascosti sotto la superficie per mascherare di cosa si trattasse veramente. È diventato più chiaro quando ho attraversato il processo di produzione del film proprio come hanno iniziato quelle intenzioni.

Durante gli anni '80 e '90, questa legge si è diffusa come un incendio selvaggio, colpendo diverse grandi città urbane. In un paragrafo di un rapporto del sociologo Arnold Arluke intitolato "Etnozoology and the Future of Sociology" (pubblicato nel 2003 International Journal of Sociology and Social Policy, Volume 23, Number 3), un singolo estratto sullo sforzo collaborativo tra forze dell'ordine e il controllo degli animali lo ha spiegato con chiarezza:

"Per raggiungere i loro scopi sovrapposti, i membri di questa task force hanno effettuato" spazzate "congiunte nei quartieri sospetti della città per individuare i proprietari di cani" sospetti "e disarmarli prendendo i loro animali. Guidare attraverso certi quartieri urbani ad alto rischio ha permesso di avvistare opportunisticamente gli afroamericani che camminavano con i Pit Bull sui marciapiedi o seduti sui gradini con i loro animali, dato che questi cani non erano semplici animali ma armi illegali e pericolose. I membri della task force chiederebbero se i cani fossero correttamente autorizzati e, in caso contrario, li catturassero e li portassero al rifugio locale. Ovviamente, all'apparente proprietario è stato detto che poteva essere richiesta una licenza se fossero stati compilati moduli adeguati, tra cui nome, indirizzo, numero di telefono, tutti da verificare. Tuttavia, i membri della task force credono che queste persone non vogliano mostrare le loro licenze se ne hanno o ne chiedono di nuove se non lo fanno, per rimanere anonimi dalle autorità ".

Ci sono ampie prove che non solo suggeriscono, ma dimostrano, che queste leggi hanno sottintesi razziali (o almeno intolleranza di classe sociale). Questo stesso sentimento è stato anche affermato, forse inconsapevolmente, in un'intervista che abbiamo condotto con l'ex legislatore Neal Zimmers, che ha scritto (insieme ad altri) la restrizione originale "razza specifica" dell'Ohio nel 1987, che rimase fino alla sua abrogazione nel 2012:

"Abbiamo avuto testimonianze dai dipartimenti di polizia, dai dipartimenti umanitari, fondamentalmente nelle aree urbane, nelle aree urbane del centro città dove si vedono molti Pitbull. E spesso sono le più basse ... entrate ... aree ... "disse il signor Zimmers.

Recentemente ho partecipato alla terza e ultima lettura di una proposta di legge per vietare i cani Pit Bull a Shaker Heights, un sobborgo di Cleveland, sul lato est. Mi sono reso conto di questa ordinanza in sospeso presentata dal sindaco di Shaker Heights Earl Leiken e dalla sua amministrazione alla fine dello scorso anno. È stato provocato da un terribile e sfortunato incidente in cui un cane Pit Bull ha attaccato a morte un'anziana donna di Cleveland in visita in famiglia. Questa è una tragedia che nessuna comunità dovrebbe affrontare, e non ci sono parole che possano cambiarne il risultato. La consigliera di Shaker Heights, Nancy Moore, ha anche sostenuto la proposta di un divieto di Pit Bull, con la sua ragione principale per implementare una misurazione preventiva che fermerà un attacco cane prima che si verifichi.

Secondo lei:

"Quando il sindaco ci ha detto che avrebbe proposto revisioni di quelle leggi, che garantiranno meglio la sicurezza pubblica prima che un cane sia attaccato, e che questa legge sarebbe applicabile nelle nostre attuali risorse, ho ritenuto necessario."

Questa è una domanda che mi sono posto innumerevoli volte negli ultimi anni: ci sarà mai un anno in cui ci sono zero morti causati dai cani? Negli Stati Uniti, c'è una media di circa 25 decessi correlati al cane ogni anno. Rispetto ad altre cause di morte accidentale, tale numero è sproporzionatamente basso, soprattutto considerando la quantità di contatti che abbiamo con i cani, sia familiari che stranieri, ogni giorno. L'idea che bandire i cani Pit Bull dalla città impedirà ai cani di attaccare è un errore. Non sono uno nella stessa cosa, e non lo saranno mai.

Quello che la consigliere Moore ha descritto fa parte della fiction di Hollywood, un successo al botteghino dal titolo "Minority Report" con Tom Cruise. In questo film, il personaggio di Cruise è il Capitano di una squadra di polizia chiamata "Pre-Crime", che apprende i criminali prima di commettere il crimine che la tecnologia dell'intelligence ha previsto che faranno. Ma quello era un film e questa è la vita reale. Finché abbiamo cani, avremo occasionali contrattempi in cui i cani si comportano male, non importa quanto rari questi casi si verifichino realmente. La sfida consiste nell'applicare in modo efficace le leggi che veramente proteggono la sicurezza pubblica. Ad esempio, le leggi sul leash, che Shaker Heights non ha nemmeno al momento.

Eccoci nel 2016 con progressi apparentemente incrementali fatti nel quadro generale. Non per minimizzare i progressi che sono stati fatti, ma ho partecipato a più della mia parte delle riunioni del consiglio da quando ho iniziato a cercare questo problema, e ho visto ripetersi gli stessi argomenti pro-ban, fino a diventare estremamente prevedibili . Ci sono le statistiche annuali di Merritt Clifton "Dog Attack Deaths and Maimings" o DogsBiteDotOrg, entrambe interamente composte da (spesso inaccurate) notizie sui media, ed entrambe sono state strappate a brandelli più e più volte, perdendo ogni credibilità.

Per coincidenza, la consigliera Moore ha avuto più conversazioni con il fondatore DogsBiteDotOrg e la sua protetta dell'Ohio, Carol Miller, in cerca di consigli su come screditare certi studi che contengono sostanza contraria al loro programma. Ho trovato questo scoraggiante per un pubblico ufficiale ignorare la validità degli studi più moderni che smentiscono la sua opinione, a favore di informazioni distorte da parte di persone che non sono qualificate per parlare del comportamento dei cani. Soprattutto considerando il track record pubblico del fondatore di DogsBiteDotOrg per ingannare o travisare informazioni, inclusi gli stessi resoconti dei media che usa per dimostrare il suo caso.

In questa lettura finale per passare il divieto sui cani Pit Bull, il sindaco Leiken ha tenuto una presentazione prima che il consiglio votasse sulla proposta di ordinanza, che alla fine ha fallito 5-2. In esso, ha fatto riferimento a Lakewood, nell'Ohio - il che implica che hanno contattato loro per avere consigli quando hanno elaborato questa ordinanza. Anche se la maggioranza del consiglio alla fine ha votato contro di essa a causa di opinioni divergenti in merito al consiglio in merito a una lingua, non me ne andai via sentendomi come logica vincente. Spaventoso per quando finalmente risolveranno le loro pericolose e feroci leggi sui cani nel prossimo futuro.

Ricordi Leonard Shelton e il suo cane, Rosco, di Lakewood? Leonard alla fine si è trasferito, ha recuperato il suo cane, ha citato Lakewood e si è trasferito in tribunale per un importo considerevole in danni nel 2010. Non è la prima volta che Lakewood è stata citata in giudizio, usando dollari di contribuenti che difendono il divieto. Recentemente, un'altra famiglia di Lakewood - una con una bambina che combatte la fibrosi cistica - ha dovuto combattere per mantenere il loro cane di famiglia. Un cane il cui unico crimine è guardare in un certo modo. Nulla di alcun fatto attendibile, il dolore non necessario che questa legge fa affondare oltre la pelle.

Mi ricorda una domanda posta nel nostro film: "Abbiamo un pericoloso problema di razza di cane o leggi pericolose che riguardano i cani?"

Immagine in evidenza tramite Guilty 'Til Proven Innocent

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add