Quanti tipi diversi di bassotti ci sono?

Quanti tipi diversi di bassotti ci sono?

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

I bassotti, con i loro corpi lunghi e bassi, sono facilmente riconoscibili. Tuttavia, sono una razza diversa. L'American Kennel Club riconosce due taglie e tre tipi di cappotto. C'è il bassotto standard o in miniatura tra cui scegliere, ed entrambe le taglie possono avere cappotti lisci, lunghi o filiformi. Anche i loro cappotti sono disponibili in un'ampia gamma di colori. Diversi modelli di cappotto si aggiungono al variegato aspetto del bassotto.

Un primo piano di un bassotto seduto su un patio. credito: frenky362 / iStock / Getty Images

Storia del bassotto

Un primo piano della faccia di un bassotto dopo aver scavato dei buchi nella terra. credito: geoleo / iStock / Getty Images

I bassotti nacquero in Germania nel 1700, quando furono sviluppati per la caccia ai tassi, alle volpi e ad altri piccoli mammiferi. Le loro gambe corte e corpi lunghi e muscolosi li rendevano ideali per seguire la loro cava sottoterra. Lanciavano, o tiravano, la loro preda alla superficie; o tenere a bada un tasso per i cacciatori per estrarlo. L'AKC riconobbe ufficialmente il bassotto come razza, nel gruppo dei segugi, nel 1885. Oggi i bassotti sono animali domestici famelici.

Due dimensioni

Un bassotto marrone in miniatura in esecuzione nel cortile. credito: NORRIE3699 / iStock / Getty Images

I bassotti sono allevati e mostrati in due dimensioni. Secondo lo standard di razza AKC, i bassotti standard di solito pesano tra i 16 ei 32 chili. I bassotti in miniatura sono nella stessa classificazione dei cani standard, ma competono in una divisione di classe per cani di peso uguale o inferiore a 11 libbre a 12 mesi di età o più. Lo standard di razza AKC non specifica alcuna altezza per i bassotti. D. Caroline Coile, Ph.D., in "The Dog Breed Bible", dà l'altezza per bassotto standard da 8 a 9 pollici al garrese e da 5 a 6 pollici per cani in miniatura.

The Smooth Dachshund

Un bassotto liscio che dorme in una cuccia. credito: Elena913 / iStock / Getty Images

I bassotti lisci erano la variante originale della razza. Hanno idealmente cappotti corti, lisci e lucidi che si adagiano perfettamente contro i loro corpi. Le loro code dovrebbero essere ben coperte di peli - la parte inferiore può avere setole più lunghe - e si restringe fino ad un punto alla fine. Le orecchie lisce non dovrebbero sembrare coriacee. I loro cappotti lisci hanno bisogno solo di un pennello settimanale per rimuovere i peli morti e un bagno occasionale se si sporcano.

Il bassotto a pelo lungo

Un bassotto a pelo lungo in piedi nell'erba. credito: Liliya Kulianionak / iStock / Getty Images

Il bassotto a pelo lungo è stato sviluppato da cacciatori che volevano cani con maggiore protezione dal freddo. Il ricercatore canino D. Caroline Coile Ph.D., spiega nel suo libro "Barron's Dog Bibles Dachshunds", come i bassotti lisci possano essere stati incrociati con gli spaniel per produrre la variazione a pelo lungo, oi cacciatori potrebbero averli allevati selettivamente dai bassotti levigati nati con capelli. I bassotti a pelo lungo hanno i capelli lisci o leggermente mossi, che sono più lunghi sulle orecchie e sul petto, sotto il collo, sotto i loro corpi e dietro le gambe. I lunghi capelli sulle loro code formano una bandiera. I loro cappotti eleganti non richiedono la rifinitura, ma dovranno essere spazzolati due volte a settimana e bagnati mensilmente.

Il bassotto a pelo duro

Un primo piano di un bassotto a pelo duro su una passeggiata al guinzaglio. credito: GreenSeason / iStock / Getty Images

Nel 1890, cinque anni dopo che i bassotti furono riconosciuti come razza dall'AKC, l'organizzazione riconobbe ufficialmente i bassotti a pelo duro come terza variante. Nel suo libro "Barron's Dog Bibles Dachshunds", credono Coile, i terrier impalpabili e i pinschers con il filo spinato probabilmente sono stati incrociati con bassotti lisci per produrre la varietà wirehaired, dato che i cacciatori avevano bisogno di cani con cappotti che offrissero la massima protezione in una fitta vegetazione. I bassotti a pelo duro hanno un rivestimento esterno corto, spesso e ruvido, con un sottopelo più morbido, distribuito tra i peli più grossolani. Barbe e sopracciglia sono le caratteristiche facciali distintive dei cani a pelo duro. Hanno code fitte che si assottigliano fino a un punto. Bassotti a pelo duro richiedono spazzolatura e bagni ogni settimana ogni pochi mesi. Anche i loro cappotti devono essere spogliati due volte all'anno per rimuovere i peli morti.

Rivestire colori e motivi

Un bassotto color crema in un parco per cani. credito: Elen11 / iStock / Getty Images

I cappotti del bassotto liscio e dai lunghi capelli possono essere rossi o crema, con o senza capelli scuri inframmezzati. Possono anche avere cappotti bicolore che possono essere neri, cioccolato, cinghiale, grigio o fulvo - Isabella - con segni di abbronzatura o crema. I colori più comuni per i bassotti a pelo duro sono i cinghiali selvatici, con le varianti del cinghiale rosso e del cioccolato e del cinghiale, il nero e l'abbronzatura o diverse tonalità di rosso. Tuttavia, l'AKC consente ai cani con filo metallico di essere uno dei colori riconosciuti. Tutti e tre i tipi di mantello possono avere motivi sovrapposti al colore dominante. UN macchiarsi il motivo presenta toppe di un colore più chiaro che contrastano con il colore principale più scuro. brindle i bassotti sono decorati con strisce nere o scure su tutto il corpo. sables sono cappotti rossi che hanno una sovrapposizione uniforme di peli, che sono più scuri sulle punte.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add