Cosa fare per un gatto che ha un mal di stomaco

Cosa fare per un gatto che ha un mal di stomaco

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

I gatti con dolori di stomaco possono vomitare ripetutamente, sviluppare flatulenza, dolori addominali, diarrea e perdere l'appetito. Mentre nei casi lievi, i rimedi casalinghi possono essere utili, si consiglia vivamente di consultare un veterinario se il gatto appare pigro, disidratato e non interessato a ciò che lo circonda. I gattini dovrebbero sempre essere visti prontamente perché possono deteriorarsi rapidamente.

Tummy Rest

I gatti con mal di stomaco possono sentirsi molto meglio una volta che lo stomaco è stato dato un buon riposo. Raccogli tutto il cibo e non offrire nulla per bocca per circa 12 ore per gatti adulti.

Dieta Bland

Una volta terminato il periodo di digiuno e il gatto non vomita più, al gatto può essere offerta una dieta blanda composta da carne per bambini senza cipolla o aglio elencati negli ingredienti. In alternativa, un po 'di riso bollito con pochi pezzi di pollo senza pelle e disossato può funzionare. Tali alimenti dovrebbero essere somministrati in piccole porzioni durante il giorno per tre o quattro giorni.

fluidi

I gatti affetti da mal di stomaco accompagnati da vomito e / o diarrea possono disidratarsi facilmente. Pedialyte non aromatizzato può essere somministrato per aiutare a sostituire gli elettroliti persi, anche se non dovrebbero essere somministrati liquidi se ciò provoca un ulteriore vomito. Offrire trucioli di ghiaccio da leccare può essere un'opzione migliore in questi casi.

Hairball Rimedi

Se un gatto continua a soffocare, perde il suo appetito e sembra essere in difficoltà, potrebbe avere un hairball. Ci sono diversi rimedi di hairball disponibili nei negozi di animali. In alternativa, un po 'di burro o olio da una lattina di tonno può aiutare.

avvertimento

I gatti devono essere controllati per i segni di disidratazione, specialmente se colpiti da vomito e diarrea. Questo può essere fatto sollevando la pelle sopra le scapole - se la pelle torna immediatamente in posizione, i livelli di idratazione sono buoni; se la pelle impiega qualche secondo o rimane sollevata, il gatto può aver bisogno di fluidi somministrati sotto la pelle o in vena dal veterinario.

considerazioni

Una volta che il gatto inizia a sentirsi meglio, la dieta regolare può essere gradualmente introdotta nel corso di pochi giorni. Ritornare alla dieta regolare troppo bruscamente può causare una ricaduta dei sintomi. I gatti che non si sentono meglio, appaiono disidratati e letargici dovrebbero essere visti da un veterinario subito.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add