Perché i cani si toccano a vicenda in faccia?

Perché i cani si toccano a vicenda in faccia?

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

Osservare l'interazione tra un paio di cani può essere piuttosto affascinante e anche un po 'confuso. Dopotutto, i pelosi si affidano principalmente ai gesti del linguaggio del corpo per ottenere i loro punti di vista. Nel mondo canino, la faccia a gomitate (a dire il muso che dà la gomitata) spesso esprime la situazione di stato tra un duo.

"Ciao"

La gomitata del viso tra cani è spesso solo un semplice "ciao". Quando un cane spinge un altro in faccia, lo farà tipicamente nell'area del muso, che consiste nella bocca e nel naso sporgenti. Un cane che è subordinato al rango di un canino più potente può salutare spingendolo nel muso. Questo tipo di spunto generalmente serve come azione di pacificazione. Il cane con lo status inferiore è consapevole della sua debolezza e lo riconosce chiaramente al suo superiore.

Sollecitazione

La spinta del muso, che è paragonabile al comune comportamento canino del leccare il viso, non solo è un'espressione generale del desiderio di buona volontà, ma spesso è anche una sollecitazione. Se un cane spinge la museruola di un altro, potrebbe chiedergli qualcosa, sia che si tratti di una porzione di cibo, di una buona, antiquata ricreazione o forse anche di una piccola attenzione. Questa tecnica di sollecitazione non è esclusiva tra i cani. Potresti notare una museruola di cane che dà un colpetto alla mano di un umano per giocare o anche a delle squisitezze.

Linguaggio del corpo

Può essere utile qualche conoscenza del linguaggio del corpo che accompagna spesso i saluti della museruola. Se un cagnolino più vulnerabile saluta quello dominante, potresti notare altri segni del linguaggio del corpo, tra cui una coda abbassata, una zampa anteriore più alta e orecchie posteriori spinte. Il cane "di basso livello" può anche lanciarsi la lingua dentro e fuori. Questi gesti tendono a indicare sentimenti di sottomissione e mancanza di fiducia.

Comportamento naturale

Per molti cagnolini, usare la museruola per spingere è un comportamento del tutto naturale che è iniziato con la mamma durante le settimane e mesi del loro tenero cucciolo. I cuccioli appena nati spesso spingono l'area del seno di un cane madre subito dopo essere entrati nel mondo. Il muso della gomitata è spesso una tecnica reindirizzata nei cani. Invece della museruola che spinge un cane di mamma, un cane può spingere un individuo di livello superiore, invece.

Di Naomi Millburn


Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add