Quali sono i sintomi che un cane otterrebbe se mangiasse un diserbante?

Quali sono i sintomi che un cane otterrebbe se mangiasse un diserbante?

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

Gli erbicidi regolarmente usati su prati e giardini hanno il potenziale per essere tossici per il cane se ingeriti - disturbi gastrointestinali, convulsioni e problemi respiratori sono sintomi. Un'attenta applicazione e pulizia aiutano a ridurre la probabilità di avvelenamento accidentale. Conoscere i segni dell'avvelenamento da infestanti e agire rapidamente per migliorare le probabilità di recupero del cane.

Non lasciare che il tuo cane prenda l'erba spruzzata di erbicidi fino a quando non è asciutto. credito: Comstock / Stockbyte / Getty Images

Come avviene l'avvelenamento da erbicidi

Se usati come indicato, gli erbicidi non rappresentano di solito un rischio per i cani, specialmente quando gli animali vengono tenuti lontani per almeno un'ora dopo la spruzzatura. L'avvelenamento di solito si verifica quando le erbacce sono sovrasfruttate o quando i cani entrano in contatto con l'erbicida prima che si asciughi. I cani possono ingerire l'erbicida se masticano un contenitore della roba. In alcuni casi, i cani possono essere lentamente avvelenati nel tempo a causa del decadimento degli erbicidi che viene integrato in una fonte d'acqua. L'attenta conservazione di tutti i prodotti chimici del prato è fondamentale per garantire la sicurezza del tuo cane.

Sintomi di avvelenamento da Weed Killer

Se il tuo cane ingerisce un erbicida tossico, lei potrebbe sperimentare sintomi come vomito, debolezza muscolare, letargia, diarrea, convulsioni e problemi respiratori. Potrebbe trovare difficile stare in piedi o camminare. Potresti notare infiammazioni o ustioni chimiche sulla bocca, sul naso e sulla lingua. Il tuo cucciolo può sviluppare segni di avvelenamento solo venendo a contatto con sostanze chimiche tossiche per il prato attraverso la pelle o le zampette. A lungo termine, i cani che soffrono di avvelenamento da infestanti potrebbero essere più suscettibili a problemi riproduttivi e alcune forme di cancro.

Erbicidi pericolosi

Leggi le etichette sui diserbanti e cerca marchi che siano sicuri per gli animali domestici. Evitare i prodotti che contengono ingredienti tra cui triossido di arsenico, arsenito di sodio, borace, clorato di sodio e sulfamato di ammonio.

Alcuni ingredienti che possono essere non tossici da soli possono essere pericolosi in combinazione con altri. Secondo il Manuale veterinario Merck, fate attenzione a atrazina, buturone, butiphos, cloridazon, clorpropham, cinzina, 2,4-D e 2,4,5-T da soli o in combinazione, diclorprop dinoseb, dinoterb, linuron, mecoprop, monolinuron, MCPA (acido 2-metil-4-clorofenossiacetico), prometryn, propachlor, nitrofen, silvex, TCDD e tridiphane. Se mangiato, fertilizzante per prati, cibo per piante e pacciame può essere tossico per il tuo cane. Se usi un giardiniere commerciale per lavorare nel tuo giardino, chiedi del tipo di sostanze chimiche utilizzate e se sono sicure per gli animali domestici.

Agire

Potrebbero essere necessarie ore o giorni prima che gli effetti della tossicità degli erbicidi possano insorgere, quindi se pensi che il tuo cane abbia mangiato un diserbante, cerca subito l'assistenza medica. Se si sospetta l'avvelenamento da parassiti, contattare il veterinario o l'ASPCA Poison Control Center, il cui numero di telefono di emergenza è 888-426-4435. Puoi aspettarti di pagare una tassa.

Non indurre il vomito se non indicato da uno specialista veterinario o addetto al controllo dei veleni. In futuro, etichettare e conservare con cura tutti i prodotti chimici per il prato e il giardino, compresi quelli utilizzati per sradicare insetti e roditori, e seguire le istruzioni per un'applicazione sicura.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add