Seriamente, a cosa servono i carlini?

Seriamente, a cosa servono i carlini?

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

Se sei una persona come me, la descrizione attuale del tuo cane probabilmente implica dormire per un numero oscuro di ore, più forme di fare male e molte sessioni di coccole. È difficile immaginare Oona come qualcosa di diverso dal mio amico.

Tuttavia, quando andiamo a fare un'escursione e una scia di scoiattoli attraverso il sentiero o in una buca, Oona si trasforma. Lei impazzisce e decolla a tutta velocità, curando abilmente la sua "preda", agendo su istinti che risalgono a centinaia di anni fa. Pinscher miniatura come Oona sono stati allevati per cacciare i parassiti; sono veloci e agili con un muso esile perfetto per scavare nelle tane di topi, ratti, talpe, quasi tutti i poveri critici insospettabili sfortunati abbastanza per attraversare la loro strada.

Questo mi ha fatto pensare, e le altre razze? Quali "lavori" sono stati creati per fare?

La ricerca stima che i cani addomesticati abbiano avuto origine ovunque tra 9.000 e 34.000 anni fa in Asia, prima di diffondersi in Africa. All'inizio dell'Impero Romano, i cani potevano essere categorizzati in modo specifico come entrambi cani da guardia, cani da pastore, o cani da caccia.

Non è stato fino all'era vittoriana che gli occidentali hanno iniziato seriamente a giocare con la genetica; modificare, diminuire e migliorare specifici tratti comportamentali e fisici nei loro cani per creare un risultato più desiderabile con ciascuna generazione successiva, creando efficacemente le prime "razze".

Ma quali sono le storie dietro queste razze? Ti abbiamo coperto.

1. Setter irlandese

Il setter irlandese è un abile cane da caccia allevato per la caccia, in particolare per ambientare o localizzare uccelli selvatici. Lavoratori instancabili e disciplinati con un acuto senso dell'olfatto, i Setter possono muoversi rapidamente attraverso quasi tutti i terreni e, quando si inseguono, terranno una posizione di punta per indicare silenziosamente al loro essere umano i nascondigli di qualsiasi uccello.

2. Puntatore

The Pointer è un altro cane da caccia che (sorpresa!) Indica la loro preda. Affettuosi, energici e intelligenti, i puntatori sono ottimi animali domestici di famiglia - a patto che ricevano sufficiente esercizio fisico. Dopo aver giocato il secondo violino al Setter irlandese quando furono portati in America più di cento anni fa, il Pointer è diventato da allora la razza di elezione di punta ed è rimasto al vertice, dominando le prove di incrocio degli incroci da allora.

3. Cocker Spaniel

Anche se l'unica cosa che voglio fare quando vedo uno Spaniel di ogni tipo è seppellire la mia faccia nelle loro orecchie di seta, questi adorabili piccoli Furbies furono originariamente allevati per essere cani da caccia specializzati nel tracciare beccacce.

4. Basset Hounds

Il nostro amigo droopy e tozzo zampe il Basset Hound (il cui nome, a proposito, deriva dal francese per significare "piuttosto basso") è un segugio-profumo dotato per la caccia di conigli e lepri. L'abilità olfattiva di questo ragazzo è seconda solo al Bloodhound.

5. Beagle

Il Beagle è un altro esperto segugio con capacità di tracciamento stellare, oggi sono spesso usati per rilevare droghe, esplosivi e persino termiti! Con il loro temperamento gentile e la loro statura insignificante, Beagles è anche un ottimo cane da terapia. Sebbene siano più lenti della maggior parte degli altri cani da caccia, i Beagle sono spesso preferiti dai cacciatori perché sono compagni così piacevoli.

6. Bloodhound

Un naso per dominarli tutti. Grandi cani da caccia in grani originariamente allevati per la caccia alla selvaggina come cinghiali e cervi, i Bloodhound hanno più probabilità di seguire gli esseri umani in questi giorni. I loro nasi di prima qualità possono rilevare gli odori umani anche se sono giorni dopo su grandi distanze - persino l'acqua! Questo acuto senso dell'olfatto, abbinato a un'abilità di monitoraggio malvagia, li rende cani ideali per le forze dell'ordine che cercano prigionieri in fuga, persone scomparse, nonché bambini e animali domestici persi.

7. Bassotto

Questa sfacciata ragazzina è Andi, la sua attività preferita è sniffare e intrufolarsi con trucchi, crocchette, spazzatura e sandwich da ogni angolo del nostro ufficio. I suoi antenati risalenti al XVIII secolo, tuttavia, furono allevati per cacciare tassi, conigli e altre creature burrowing. I loro corpi lunghi, esili e salsicciosi e le grandi zampe a forma di paletta sono perfette per scavare dopo una piccola preda. Il nome "Dachshund", dal tedesco, significa addirittura "cane da tasso".

8. Bull Terrier

Una miscela di due cani che non assomiglia più a nulla, il Bull Terrier è stato allevato in una certa misura per il controllo dei parassiti, ma soprattutto - e purtroppo - per gli sport del sangue di origine animale. Sia che venissero scagliati contro una fossa di topi, cinghiali, orsi o altri cani, il Bull Terrier ha fatto un avversario feroce combinando l'agilità e la prontezza di un Terrier con la potenza, la tenacia e la soglia del dolore elevata di un Bulldog.

9. Jack Russell Terrier

Questi piccoli Terrier da lavoro, prevalentemente di corpo bianco, furono allevati per la prima volta nel 1795 dal reverendo John Russell, un pastore e appassionato di caccia. Specialmente abili nella caccia alle volpi, questi piccoli cani intelligenti sono molto coraggiosi con una resistenza incredibile.

10. Collie

Collie, come il Border Collie nella foto, sono un tipo distintivo di cane da pastore che ha avuto origine in Scozia e nel nord dell'Inghilterra. Anche se di solito sono di dimensioni accettabili, i Collie sono leggermente costruiti e consentono loro di rimanere agili e atletici. Le loro qualità di straordinaria intelligenza, allenabilità e, soprattutto, sagacia rendono Collies il cane perfetto per aiutare a mantenere tutte le tue anatre (o pecore o mucche) in fila.

11. Mastino

I mastini sono incredibilmente grandi molossi allevati per la loro formidabile forza e taglia. La credenza comune è che tutti i tipi di Mastiff condividono un antenato, facendoli ramoscelli sullo stesso ramo dell'albero evolutivo - tutti possono essere fatti risalire al Molosso, un cane allevato dagli antichi greci! I mastini erano usati per proteggere le proprietà, proteggere gli intrusi e catturare i bracconieri. Anche se tendono ad essere enormi tesori, le persone spesso li usano ancora come cani da guardia oggi.

12. Greyhound

Gentili, intelligenti e costruiti per la velocità (possono raggiungere fino a 43 mph!), Il levriero è un levriero che è stato utilizzato nella caccia prima del loro uso nelle corse, che continua in alcune aree fino ad oggi. Abbastanza veloce da affidarsi alla vista e non al profumo, il levriero era comunemente usato come cervo e lepre.

13. Rottweiler

Un vero Jack di tutti i mestieri, il Rottweiler ha riempito molti posti di lavoro nel corso della storia. Originariamente chiamati "cani da macello Rottweil", erano usati per allevare bestiame e anche come animali da soma, trainando carri carichi di carne macellata e vari altri prodotti sul mercato. Nel diciannovesimo secolo, quando le ferrovie alleviavano molte delle necessità di trasporto da e verso il mercato, i Rottweilers si spostarono verso la pastorizia esclusivamente prima di espandere i loro orizzonti; ora sono usati come cani da ricerca e da soccorso, cani da guardia, cani poliziotto e cani guida per non vedenti.

14. San Bernardo

Questi giganteschi cani provengono dalle Alpi svizzere e sono stati allevati per il soccorso in montagna. I primi riferimenti registrati a questi gentili giganti furono fatti dai monaci nell'ospizio del Gran San Bernardo nel 1707, ma la ricerca suggerisce che siano ancora più antichi di così. Il più famoso San Bernardo è Barry (o Berry) che secondo come riferito ha salvato tra 40 e 100 vite! Mangia il tuo cuore, Beethoven.

15. Dalmata

Questi cuccioli chiari distintivi sono stati allevati per fungere da cani da trasporto, cani che andavano al trotto lungo le loro carrozze dei proprietari per offrire protezione e scacciare banditi e banditi. Con radici in Croazia e Dalmazia storica, i dalmati sono ancora messi al lavoro oggi come cani guida, partner atletici, guardiani e cani da fuoco.

16. Yorkshire Terrier

Originario dello Yorkshire, nell'Inghilterra settentrionale, lo Yorkie non ha avuto un passato così affascinante nonostante sia stato uno dei migliori cagnolini di oggi. Simile al mio Pin Min, sono stati allevati per cacciare i topi e sono stati utilizzati anche nel sanguinoso e arcaico flusso di esca per ratti.

17. Bulldog

Il volto squishy preferito da tutti è caratterizzato da spalle larghe, petto e posizione pronunciato prognatismo mandibolare un adorabile underbite. I bulldog sono stati menzionati per la prima volta in letteratura nel 1500 e sono stati allevati per l'esca per i potenziali benefici finanziari e l'intrattenimento degli uomini (suppongo Game of Thrones non era in quella notte).

18. Barboncino

Può essere una sorpresa per alcuni che i barboncini, forse meglio conosciuti per le loro acconciature audaci e drammatiche, fossero originariamente allevati come cani da acqua (un tipo di cane da caccia usato per recuperare gli uccelli dall'acqua). Si pensa che i barboncini siano originari della Germania, dove furono chiamati Pudelhundso "Puddle Hounds" a causa della loro affinità con l'acqua.

19. Pomerania

Il Pomeranian è una razza di giocattoli discendente dai più grandi tipi di cani Spitz e prende il nome dalla regione dell'Europa centrale della Pomerania. Mentre i loro antenati più ingombranti lo Spitz tedesco erano grandi cani da lavoro, il Pomeranian come lo conosciamo oggi mette più ore come cane da terapia e compagno d'amore.

20. Golden Retriever

Con un amore naturale per l'acqua e una capacità di allenamento avanzata, i Golden Retriever sono stati allevati per recuperare gli uccelli acquatici cacciati dall'acqua e restituirli al loro proprietario intatti. Il loro lungo mantello li rende adatti ai climi più freddi ed è duplice: un cappotto interno caldo e denso per trattenere il calore e un rivestimento esterno setoso che respinge l'acqua. Il loro atteggiamento calmo e amichevole li rende ottimi cani guida per non vedenti e sordi, sono anche adatti per la ricerca e il salvataggio, oltre che per lavori di rilevamento.

21. Alano

L'Alano è una razza estremamente grande che risale potenzialmente all'antica Grecia sotto forma di grandi cani da caccia o segugi Molossiani. Verso la metà del 16 ° secolo, la nobiltà di molti paesi europei aveva importato cani forti a gambe lunghe che discendevano da Wolfhound irlandesi e Mastino inglese. Questi cani erano abituati a cacciare orsi, cinghiali e cervi con i favoriti della nobiltà che si prodigavano con affetto e lussi.

22. Pug

Bene, Carlini originarono in Cina dove furono allevati per essere compagni delle famiglie reali che li amarono, adorarono e li rovinarono. I reali non potevano tenerli per sé troppo a lungo, uno sguardo a quei piccoli Gremlin e al Pug Bug che si diffondevano in tutta l'Asia e poi nel resto del mondo.

I reali in Europa non potevano non averne mai abbastanza, Pugs divenne presto la scelta preferita della regina Vittoria. Sotto il suo regno la razza è fiorita con molte persone che rispondono bene all'anti-funzionalismo generale dei Pug e alle piccole dimensioni (in pratica, ciò che tutti amano ancora oggi delle razze giocattolo).

Questi fasci di personalità leali ed energici creano amici di prim'ordine e ottimi compagni per i bambini. Si avvicinano al loro essere umano e, pur amando l'attività e l'attenzione, sono più che disposti a rilassarsi e a rilassarsi. Ehi amico, qualunque cosa tu voglia fare, il tuo Pug è felice di essere al tuo fianco. E, davvero, quale miglior lavoro c'è per un cane?

Immagine in primo piano tramite @ohmypugs

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add