Quali sono i livelli di fosfatasi alcalina nei cani?

Quali sono i livelli di fosfatasi alcalina nei cani?

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

I livelli di fosfatasi alcalina nei cani, spesso abbreviati in ALKP, sono costituiti da importanti enzimi epatici rilevati durante il lavoro ematico. Alti livelli di ALKP possono essere indicativi di diversi disturbi nei cani che richiedono trattamenti appropriati.

Definizione

La fosfatasi alcalina proviene da una varietà di tessuti presenti nel corpo del cane. Consiste di enzimi per lo più secreti dal fegato e dalle ossa.

Metodo

I valori di fosfatasi alcalina sono determinati da un esame del sangue noto come profilo biochimico. Questo esame del sangue valuta la funzionalità degli organi interni, misura gli elettroliti e determina la quantità di enzimi circolanti.

Valori

I valori normali di fosfatasi alcalina nei cani dovrebbero variare da 23 a 212 U / L (unità per litro), secondo Dogcancer.net. Tuttavia, tali valori possono variare da un laboratorio all'altro e pertanto non dovrebbero essere considerati standard.

Significato

Livelli elevati di ALKP possono essere indicativi della malattia di Cushing, iperplasia nodulare epatica, ostruzione del dotto biliare, malattia ossea, cancro o possono essere dovuti alla somministrazione di steroidi o fenobarbital. Livelli bassi possono essere indicativi di malnutrizione e fame.

considerazioni

Anche se livelli elevati di ALKP possono sembrare allarmanti, a volte livelli così alti non possono causare alcun segno clinico. In questi casi, dopo aver escluso le malattie sistemiche, il cane viene spesso monitorato fino a quando non appaiono segni clinici (se presenti), in modo da poter iniziare un trattamento appropriato.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add