Domande da porre prima di adottare un cane

Domande da porre prima di adottare un cane

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

Grazie per aver scelto di adottare un cane da un rifugio! L'adozione non solo salva la vita degli animali domestici, ma contribuisce anche a far cessare l'allevamento irresponsabile dei cuccioli. Tuttavia, per essere sicuro che il cane che stai per adottare sia adatto a te e alla tua casa, è importante che tu faccia le domande giuste e scelga attentamente. Molti cani, purtroppo, vengono restituiti ai rifugi per ragioni che avrebbero potuto essere evitate. Si prega di fare la dovuta diligenza prima di adottare! Ricerca la razza e la storia del cane per capire cosa richiede quel particolare cucciolo e chiediti onestamente se puoi provvedere adeguatamente alle sue cure. Le seguenti domande sono un buon punto di partenza.

Perché il cane nel rifugio e quanto tempo è rimasto qui?

È importante conoscere lo sfondo del cane in modo da avere una migliore comprensione di cosa aspettarsi. I cani che sono stati abbandonati da proprietari a lungo termine possono essere addomesticati, ma potrebbe anche richiedere del tempo per adattarsi a una nuova casa. I rifugi non sempre conoscono le circostanze, ma aiutano a ottenere quante più informazioni possibili.

Sta bene con altri animali domestici e bambini?

Se hai altri animali domestici in casa, devi scoprire se il cane andrà d'accordo con loro. Alcuni cani adorano i bambini, mentre altri li ringhiano e li colpiscono. Se hai bambini, devi assicurarti che anche un cane vada d'accordo con loro.

Ha mostrato tendenze aggressive?

Mentre un cane aggressivo può essere addestrato per essere più fiducioso e docile, è importante sapere in che cosa ti stai prendendo. In alcuni casi, il cane potrebbe essere stato aggressivo quando è arrivato al rifugio, ma ha mostrato miglioramenti. Se stai pensando di adottare un cane che ha mostrato aggressività in passato, dovresti considerare di lasciare la sua cura a qualcuno con la giusta esperienza e conoscenza - o dedicare una buona quantità di tempo a imparare come addestrare e prendersi cura di un cane incline all'aggressività . Non ci sono due modi per farlo, adottare un cane con paura e problemi di aggressività è una grande responsabilità, ma i benefici sono incommensurabili.

Che razza (s) è lui?

La razza può dirti molto su cosa aspettarsi dal cane. Mentre ogni cane ha la sua personalità individuale (influenzata in gran parte dalla sua storia), alcune razze hanno tratti caratteristici. Ad esempio, Labs può essere estremamente leale, ma richiede molto esercizio fisico, mentre i Chihuahua amano accontentare i loro proprietari, ma possono anche essere aggressivi. In molti casi, il rifugio è solo in grado di indovinare a quale razza (s) il cane è. Se il cane è stato abbandonato dal suo proprietario, al rifugio potrebbe essere stato detto che razza è. Quando viene trovato per le strade, il rifugio ha solo le informazioni di ciò che un veterinario suppone che la razza sia.

Qual è la sua storia medica?

La storia medica è molto importante. Vuoi assicurarti che il cane sia stato sterilizzato o sterilizzato, o che il rifugio fornisca un certificato per l'intervento chirurgico. Vuoi anche sapere se il cane è aggiornato o meno sulle vaccinazioni, se ha avuto dirofilarie, eventuali cure mediche che ha avuto mentre si trovava nel rifugio o in qualsiasi condizione medica che ha attualmente. Se ti innamori di un cane con una storia di condizioni mediche e vuoi dargli una casa, è meraviglioso! Basta essere sicuri di avere i fondi per prendersi cura di un cane che potrebbe richiedere costante attenzione veterinaria.

Che tipo di personalità ha?

Proprio come gli umani, i cani hanno personalità. Mentre un cane può essere un pantofolaio, un altro può essere iperattivo. Scegli un cane con una personalità che si adatta al tuo stile di vita. Se ti piace guardare film nel tuo tempo libero, trova un cane che non richiede molto esercizio all'aria aperta.

Cosa è coinvolto nel processo di applicazione?

Le applicazioni variano da rifugio a rifugio ed è importante sapere cosa aspettarsi in modo da poter raccogliere tutte le informazioni necessarie. La maggior parte dei rifugi vorranno sapere della tua precedente storia di animali domestici, vorranno un numero in cui possano ottenere un riferimento veterinario e vorranno sapere come pensi di prendersi cura del cane. In alcuni casi, il rifugio può anche inviare qualcuno a guardare a casa tua per assicurarsi che sia sicuro e adatto per l'animale domestico.

Di Amy Brantley


The Dog Guide: 7 domande da porre quando si adotta un cane da un rifugioNovità CBS: i migliori consigli per l'adozione di un cane ShetlerAnimale globale: sette cose che dovresti sapere prima dell'adozione

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add