Rimedio domestico per Cat Fever

Rimedio domestico per Cat Fever

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

La temperatura corporea normale per un gatto è compresa tra 100,4 gradi e 102,5 gradi. Qualunque cosa più alta è considerata una febbre che deve essere affrontata dal vostro veterinario. Il modo più accurato per controllare la temperatura del tuo gatto è usare un termometro pediatrico rettale digitale. La febbre che supera i 106 gradi può provocare danni agli organi o persino la morte; è necessaria l'assistenza medica immediata.

Il tuo gatto potrebbe aver bisogno solo di liquidi, riposo e amore. credito: Sonnett / iStock / Getty Images

Condizioni di febbre

La temperatura del tuo gatto può aumentare a causa di uno sforzo estremo o di essere sottoposta a temperature eccessivamente calde. Questi tipi di aumenti di temperatura sono solitamente temporanei e si stabilizzano quando il gatto riduce la sua attività fisica o si sposta in un ambiente più fresco. Come gli altri animali, i gatti possono soffrire di colpi di calore, quindi assicurati che i tuoi animali domestici abbiano accesso a punti di sosta ombreggiati e che abbiano molta acqua fresca in condizioni calde. Se il tuo gatto mostra segni di colpo di calore, immergilo in acqua fredda, metti una borsa di ghiaccio tra le sue gambe e portala da un veterinario il prima possibile.

Disturbi provocatori di febbre

Le cause prevalenti di febbre nei gatti comprendono infezioni, lesioni, tumori o malattie come il lupus. La febbre può anche essere scatenata da farmaci, condizioni endocrine o metaboliche o disordini immunitari. Oltre a controllare la temperatura del gatto, altre indicazioni di febbre possono includere letargia, diminuzione del consumo di cibo e acqua, un aspetto trasandato e respiro affannoso o rapido. La febbre che dura più di 24 ore dovrebbe essere riferita a un veterinario.

Strumenti diagnostici medici

Il veterinario eseguirà diversi test per determinare la causa della febbre del tuo gatto. Questi possono includere esami delle urine e del sangue, ultrasuoni, raggi X o risonanza magnetica. Ti verrà anche chiesto di fornire una storia medica dettagliata. Informi il veterinario delle recenti ferite o malattie, vaccinazioni, farmaci o integratori o cambiamenti nei comportamenti fisici. Alcune febbri non hanno alcuna causa medica nota, nel qual caso il veterinario può raccomandare l'osservazione a casa e l'idratazione monitorata.

Opzioni di trattamento

Le infezioni sono solitamente trattate con antibiotici. Se il tuo gatto è disidratato, potrebbe essere necessario un fluido endovenoso. Se il tuo gatto ha una malattia che si manifesta con la febbre, il tuo veterinario spiegherà i particolari e raccomanderà le opzioni di trattamento. Una volta ripulito per andare a casa, il veterinario probabilmente terrà traccia del cibo e del consumo di acqua del gatto, controllerà la sua febbre e possibilmente somministrerà farmaci che riducono la febbre. Non dare mai al tuo gatto alcuna medicina non raccomandata dal veterinario, in particolare il paracetamolo, che può essere mortale.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add