Sovraffollato Chicago Shelter invia animali in eccesso a PetSmart PetsHotel

Sovraffollato Chicago Shelter invia animali in eccesso a PetSmart PetsHotel

Olivia Hoover

Olivia Hoover | Direttore | E-mail

Foto di: Roman Samokhin / Shutterstock

Questo inverno è stato duro per gli animali e i rifugi sono pieni di capacità. Per aiutare ad alleggerire la tensione, un gruppo di salvataggio a Chicago ha inviato alcuni cani fortunati a soggiornare presso PetSmart's PetsHotel!

Questo è stato un duro inverno freddo per il Nord America, e Chicago, il rifugio per animali dell'Illinois, di recente, si trovava in una posizione difficile per quanto riguarda la cura dei randagi che avevano disperatamente perso lo spazio.

Relativo: Renee Zellweger aiuta i cani di salvataggio di Lucy Pet dai ripari sovraffollati di Houston

Il rifugio per la cura e il controllo degli animali di Chicago guardava tristemente all'eutanasia come un'opzione per aprire più spazio per le penne, ma un gruppo senza scopo di lucro intervenne per concedere temporaneamente una tregua ai cani. Charlie Propsom è il fondatore di Friends of Chicago Animal Care and Control e il loro gruppo ha donato $ 1.500 per 11 cani da imbarcare presso il PetSmart PetsHotel per liberare un po 'di spazio per il canile.

Propsom ha detto che non c'è modo che il gruppo possa farlo per sempre, anche se li salveranno tutti se potessero. Tuttavia, crede che il poco tempo concesso al rifugio abbia permesso agli agenti di controllo degli animali di continuare a soccorrere i cani e senza essere costretti a eutanasia.

Il rifugio ospitava 300 animali domestici alla fine della scorsa settimana, un numero critico che in genere innesca la decisione di eutanasia degli animali, dato che devono accogliere qualsiasi cane che viene portato. Se ne vengono portati di più, non c'è molta scelta il rifugio ha.

Il rifugio ha rilasciato una dichiarazione ringraziando i cittadini di Chicago per aver aiutato a prendersi cura della popolazione di cani e la tendenza al ribasso di nuovi animali, e ha anche detto che speravano che tutti gli animali di rifugio avrebbero avuto la seconda possibilità che meritavano.

Gli animali che erano imbarcati includevano una razza di bullo di 6 anni di nome Miley, che si trovava lì da luglio ed è la residenza più lunga del rifugio. Per ora, gli 11 animali hanno fino a due settimane per rimanere a bordo mentre i gruppi lavorano per trovare case adottive o case permanenti per alleviare il sovraffollamento.

Correlati: ASPCA: i dati mostrano meno arresti, più adozione e diminuzione dell'eutanasia

Nelle prossime due settimane, il gruppo esaminerà la capacità di ricovero e deciderà il destino dei cani a seconda che ci sia spazio per restituirli, o che siano stati adottati. Poiché la situazione è talmente grave, la città spera di portare potenziali genitori adottivi con assistenza finanziaria. Fino al 18 febbraio, i genitori adottivi di animali domestici possono ottenere un rimborso di $ 100 da Pets and Vets USA se adottano direttamente dal rifugio e iscrivono il loro cane in un corso di obbedienza. Offrono questo sconto per un massimo di 50 cani!

Inoltre, i gruppi di soccorso che prendono un cane che è stato al centro per almeno 30 giorni possono ricevere fino a $ 200 per cane per farlo.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add